Le eliche degli aeromobili

Le eliche sono impiegate sugli aeromobili per generare la trazione necessaria al raggiungimento della velocità di volo e vincere quindi la resistenza aerodinamica derivata dal movimento in avanti e progressivo del velivolo.

Le eliche possono essere bipala, tripala o multipala e sono realizzate generalmente in legno o acciaio. Sui velivoli con i motori a turbina sono realizzate in materiale composito per ridurne il peso.

Componenti principali

  • Pala: semiasse svergolata in legno o acciaio collegata al mozzo
  • Mozzo: componente in acciaio di giunzione per le pale e collegato al motore
  • Ogiva: parte anteriore al mozzo, generalmente dalla forma aerodinamica per attenuarne la resistenza all’aria

Parametri caratteristici

  • Angolo di calettamento: l’angolo compreso tra il piano di rotazione dell’elica e la corda alare della pala
  • Punto fisso: quando l’angolo di incidenza della pala e l’angolo di calettamento coincidono (l’elica gira ma l’aereo è fermo)
  • Passo geometrico: il passo ideale di un giro di elica (come se fosse una vite)
  • Passo fisso: impiegato nelle eliche semplici, l’angolo di calettamento non può essere variato e rimane tale in tutte le condizioni di volo.
  • Passo variabile: tipico nelle eliche più avanzate, l’angolo di calettamento dell’elica può essere variato per mantenere l’angolo di incidenza al valore ottimale per il volo.
  • Passo reale: avanzamento reale in avanti compiuto dall’elica, assieme all’aereo.
  • Regresso: differenza risultante tra il passo geometrico e il passo reale.

Eliche a passo fisso e passo variabile

In questi video divulgativi realizzati da Aviation Training Network vengono ben spiegati i concetti chiave sul funzionamento delle eliche sui motori a pistoni.


ATPL Training / Piston Engines #26 Propellers (Part 1)

https://youtu.be/tM9KK_1zci8

ATPL Training / Piston Engines #27 Propellers (Part 2)

https://youtu.be/jNLXmsG4CfU

Guarda anche questo video sull’atterraggio di emergenza compiuto evitando il danneggiamento delle pale delle eliche.


Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato

Atterraggio di emergenza di un Piper Aztec

In questo video, l’atterraggio di emergenza di un Piper PA-23 Aztec all’aeroporto internazionale di Daytona Beach (KDAB).

Nel video, inquadrato da più prospettive e con la voce dell’ATC in sottofondo, il pilota cerca più volte di tirare giù il carrello di atterraggio, ma senza esito favorevole.

Da qui la decisione finale di effettuare l’atterraggio senza carrello. Tutto il resto sono le eccezionali abilità del pilota in comando a parlare.


Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato