25 Settembre 2020

AG Italia

Il Blog

Le eliche degli aeromobili

Le eliche sono impiegate sugli aeromobili per generare la trazione necessaria al raggiungimento della velocità di volo e vincere quindi la resistenza aerodinamica derivata dal movimento in avanti e progressivo del velivolo.

Le eliche possono essere bipala, tripala o multipala e sono realizzate generalmente in legno o acciaio. Sui velivoli con i motori a turbina sono realizzate in materiale composito per ridurne il peso.

Componenti principali

  • Pala: semiasse svergolata in legno o acciaio collegata al mozzo
  • Mozzo: componente in acciaio di giunzione per le pale e collegato al motore
  • Ogiva: parte anteriore al mozzo, generalmente dalla forma aerodinamica per attenuarne la resistenza all’aria

Parametri caratteristici

  • Angolo di calettamento: l’angolo compreso tra il piano di rotazione dell’elica e la corda alare della pala
  • Punto fisso: quando l’angolo di incidenza della pala e l’angolo di calettamento coincidono (l’elica gira ma l’aereo è fermo)
  • Passo geometrico: il passo ideale di un giro di elica (come se fosse una vite)
  • Passo fisso: impiegato nelle eliche semplici, l’angolo di calettamento non può essere variato e rimane tale in tutte le condizioni di volo.
  • Passo variabile: tipico nelle eliche più avanzate, l’angolo di calettamento dell’elica può essere variato per mantenere l’angolo di incidenza al valore ottimale per il volo.
  • Passo reale: avanzamento reale in avanti compiuto dall’elica, assieme all’aereo.
  • Regresso: differenza risultante tra il passo geometrico e il passo reale.

Eliche a passo fisso e passo variabile

In questi video divulgativi realizzati da Aviation Training Network vengono ben spiegati i concetti chiave sul funzionamento delle eliche sui motori a pistoni.


ATPL Training / Piston Engines #26 Propellers (Part 1)


ATPL Training / Piston Engines #27 Propellers (Part 2)

Guarda anche questo video sull’atterraggio di emergenza compiuto evitando il danneggiamento delle pale delle eliche.


Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato

it_ITIT
en_GBEN it_ITIT