25 Settembre 2020

AG Italia

Il Blog

Piaggio P180 Avanti II, il mito italiano

Uno dei migliori velivoli mai realizzati è il Piaggio P180 Avanti II, il bimotore turboelica costruito dall’italiana Piaggio Aerospace.

Immagine del Piaggio P180 Avanti
Photo credits to Piaggio Aerospace

Panoramica

Progettato e sviluppato dall’ ingegnere aeronautico Alessandro Mazzoni a partire dal 1980, il Piaggio P180 Avanti II è uno dei velivoli più versatili in circolazione ed è attualmente in dotazione alle principali istituzioni nazionali (Polizia di stato, Carabinieri, Aeronautica Militare, ENAV) ed internazionali.

La configurazione a tre superfici portanti, denominata 3LSC o Three-Lifting-Surface-Configuration, è stata brevettata proprio dall’ingegnere Mazzoni.

Piaggio P180 Avanti in coppia di volo
3LSC o Three-Lifting-Surface-Configuration, il brevetto dell’ing. Alessandro Mazzoni

Descrizione

Il Piaggio P180 Avanti II è un bimotore turboelica pressurizzato, con eliche spingenti e con tre superfici portanti. La capacità di trasporto, in configurazione standard, è fino a 11 passeggeri (piloti inclusi).

La configurazione alare è trapezoidale ad angolo diedro, con i piani di coda disposti nella configurazione a “T”.

Vista e dimensioni del Piaggio P180 Avanti
Vista e dimensioni del Piaggio P180 Avanti

Le alette anteriori, simili a quelle di tipo canard (si differenziano da queste ultime perché sono fisse), sono parte della configurazione di sostentamento a tre superfici ed hanno la peculiarità aerodinamica di stallare prima che stallino le ali principali, ottenendo così una sicurezza già di design.

Gruppo propulsore

Le due eliche Hartzell HC-E5N sono a 5 pale, controrotanti e azionate da due motori turboelica Pratt & Whitney PT6A-66B dalla potenza di 850 SHP ciascuno.

Interessante notare che, grazie al posizionamento dei motori davanti alle eliche, quest’ultime non hanno bisogno di sistemi anti-ghiaccio. Sono infatti riscaldate dal flusso di aria calda che proviene direttamente dagli scarichi dei motori.

Avionica

Il Piaggio P180 Avanti II è dotato dell’EFIS Collins ProLine 21, che fornisce informazioni aggregate sui dati di volo distribuite su tre display da 8×10 pollici. Il glass cockpit include inoltre le seguenti unità:

  • MFD – Multi Function Display
  • RSS – Radio Sensor System
  • FMS-3000 – Flight Management System
  • Collins RTA-852 Turbulence Detection Radar
  • MDC-3110 Maintenance Diagnostic System
  • TCAS e TAWS – Traffic Collision Avoidance Systems
Glass cockpit del P180 Avanti II
Glass cockpit del P180 Avanti II

Certificazioni

L’aeromobile è conforme ai requisiti dell’EASA CS-23 e di FAR. Parte 23. È stato certificato dalle autorità dell’Unione Europea, degli Stati Uniti e del Canada nella categoria dei trasporti per operazioni VFR, IFR e per il volo in condizioni di formazione di ghiaccio.
Il Piaggio P180 Avanti II è inoltre conforme ai requisiti di funzionamento RVSM ed è approvato per l’avvicinamento in CAT II e per approcci ripidi.

Scheda tecnica in configurazione standard

Engines (x2)PT6A-66B – 850SHP
Propellers (5 blades)Hartzell HC-E5N
Maximum Take-Off Weight5,239 kg
Maximum Landing Weight4,965 kg
Maximum Ramp Weight5,262 kg
Useful Load1,769 kg
Maximum Payload862 kg
Take-Off Distance (S.L., ISA)869 m
Landing Distance (S.L., ISA)872 m
Rate Of Climb (S.L., ISA)899 m/min
Service Ceiling (both engines)40000 ft (12190 m)
Maximum Speed737 km/h
Manoeuvring Airspeed (Va)368 km/h
Stall Speed (Vso)172 km/h
Minimum Control Airspeed (Vmca)185 km/h

Infine, vi proponiamo questo bel video vista cockpit a bordo del P180 dell’ ENAV ripreso durante l’atterraggio all’aeroporto di Ciampino Gian Battista Pastine.


Riferimenti:

https://en.wikipedia.org/wiki/Three-surface_aircraft

https://www.tc.gc.ca/media/documents/ca-publications/TP1490E.pdf

https://www.collinsaerospace.com/what-we-do/Business-Aviation/Flight-Deck/Pro-Line-21


Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato

it_ITIT
en_GBEN it_ITIT